sabato 18 giugno 2016

RUGBY OPEN DAY sabato 3 settembre 2016

I Pirati Rugby sono una associazione sportiva?
Si, ma anche un progetto per consolidare il rugby sul territorio e differenziarlo. Per questo oltre alla partecipazione dei ragazzi anche i genitori possono essere coinvolti per far crescere la società.
Quando inizia la nuova stagione sportiva ?
Sabato 3 settembre alle ore 16,00 e ogni sabato di settembre si può provare.
Dove si allenano i Pirati? Presso il campo dell'oratorio di Ruginello a Vimercate in via Diaz, 17.
Chi può iscriversi? Ragazzi e ragazze da 4 anni fino a 11 anni
Il rugby è pericoloso? No, venite a vedere di persona. I bambini giocano in sicurezza e l'attività è commisurata al loro anno di età.
Come ci si deve vestire ? Scarpe da tennis o con tacchetti in plastica, pantaloncini, maglietta o tuta.
Se piove si fanno gli allenamenti? A rugby si gioca all'aperto anche con il brutto tempo. I nostri giocatori si ammalano meno di quelli degli altri sport.
Devo portare qualcosa da mangiare o bere per il bimbo? No, alla fine dell'allenamento i genitori organizzano il terzo tempo ovvero i ragazzi fanno merenda insieme. Sono una squadra.
I genitori devono fare qualcosa? Durante la lezione i genitori non servono, i ragazzi sono affidati agli educatori. Possono guardare o possono aiutare l'organizzazione.
Si può provare prima di iscriversi? Si lo consigliamo sempre i ragazzi devono provare lo sport e i genitori devo conoscere l'ambiente. Solo se vi sentite Pirati, potete salire sulla ns. nave.

sabato 4 giugno 2016

Chi sono i Pirati Rugby?

Chi sono i Pirati Rugby? L’idea di far nascere una squadra di rugby nel Vimercatese è venuta in mente a un gruppo di ex giocatori ed ex giocatrici (Mauro Rossi, Maria Blarasin e l’irlandese Don Devine) e genitori (Cristiana Brioschi e Roberto Leandro) nel luglio 2007 a Carnate. Qui, su un vero e proprio prato, ha visto la luce il primo nucleo dei Pirati che, già dal nome, hanno puntato sull’originalità. Il loro motto è ‘non ci arrendiamo mai’ e in effetti in questi anni si è visto. Dal 2007 ad oggi i Pirati hanno dovuto cambiare più volte casa e campi da gioco: da Carnate a Bellusco, passando per l’oratorio di Bernareggio, fino all’approdo, nel 2013, al campo dell’oratorio di Ruginello, frazione di Vimercate. La girandola di campi ha influito sui numeri di un club che ha fatto del rugby giovanile il cuore del suo progetto sportivo. Il club copre oggi tutte le categorie del minirugby, dall’Under 6 all’Under 12, con all’attivo quasi 100 tesserati fra atleti e accompagnatori. In passato tuttavia i Pirati erano arrivati ad avere anche diverse squadre giovanili fino all’Under18, con quattro giocatori convocati nelle selezioni lombarde. Entrati nel 2012 nella franchigia dei Rivers (un’unione di più società brianzole e bergamasche), esperimento chiusosi già nel 2013 con la fine della stessa, i Pirati hanno ripreso a correre a Vimercate. L’obiettivo dichiarato è poter mettere le radici, magari proprio a Vimercate, potendo contare su un campo fisso su cui far crescere il club, visto l’appeal che il rugby riesce a offrire. I Pirati, malgrado le difficoltà logistiche sinora incontrate, riescono ad organizzare almeno un paio di concentramenti di minirugby a stagione. Ogni due anni, invece, il club organizza un torneo internazionale grazie ai contatti con alcune società irlandesi. La prossima tappa internazionale vedrà i Pirati in trasferta a Cannes, in Francia, per un torneo di minirugby al via sabato 11 e domenica 12 giugno 2016.

Cristiano Poluzzi 
Giornalista Eco Di Bergamo

La foto è stata scattata il 4 ottobre del 2008 al Ctl3 a Carnate.

sabato 23 aprile 2016

Vuoi provare a giocare a rugby?

DOMENICA 29 MAGGIO dalle 11 alle 12:00 OPENDAY a Vimercate in via degli Atleti

Se ti interessano info per la prossima stagione per bambini e le bambine da 4 a 12 anni, contattaci via mail hook@piratirugby.com o su www.facebook(piratirugby

 
12 selection from Pirati Rugby on Vimeo.

sabato 16 aprile 2016

Domenica 29 Maggio 2016

FESTA DEL RUGBY from Pirati Rugby on Vimeo.

Il Torneo e Festa del Rugby è una manifestazione aperta a tutti. Si può provare a giocare a rugby da 4 a 12 anni, mangiare insieme e guardare le gare: la mattina con le categorie MINIRUGBY 6 - 8 - 10 e dopo pranzo con la categoria UNDER 12. 

Mattina MINI RUGBY: Ritrovo atleti ore 9,00 inizio delle gare dalle ore 10,00 - a seguire terzo tempo e premiazioni
Pomeriggio UNDER 12: Ritrovo alle ore 14,00 inizio delle gare alle ore 15:00 - a seguire terzo tempo e premiazioni.

Saranno presenti atleti Zebre PRO12, Presidente FIR e ex-giocatori della Nazionale Italiana Rugby.

Vi aspettiamo in via degli Atleti a Vimercate.



domenica 20 marzo 2016

Torneo dei Pirati domenica 10 aprile !

Il torneo si terrà presso i campi del centro sportivo di Vimercate in via degli atleti. IL TORNEO SI SVOLGERA PER LA CATEGORIA UNDER 10 - Ritrovo alle ore 9,30.

Scarica la locandina qui LINK

domenica 13 marzo 2016

L' under 12 cresce insieme !

Bella prova dei nostri ragazzi dell'under 12 che raggiunge Delebio per disputare la sua seconda partita del 2016 con il supporto di Pao e Gabriele che stanno facendo un buon lavoro con i nostri ragazzi. Avremo anche il supporto di Cantonà, un'altro allenatore con alle spalle un esperienza sia di educatore che rugbystica. Il risultato oltre che sportivo, i ragazzi si sono aggiudicati il terzo posto è stato soprattutto di collettivo. Un bel gruppo ! Anche se... le orecchie le tira agli assenti Gabriele nel commento post partita:
"Torneo in casa di Sorico con 5 squadre: due di Lecco, Delebio, Pirati e Sondrio. Durante il torneo ho visto degli ottimi Pirati vincono contro il Sondrio e Lecco dimostrando grande capacità di squadra e grinta. Peccato non aver potuto giocare con 12 giocatori, visto che eravamo solo in 9 !!!"
Speriamo di recuperare i malati per condividere tutti insieme le prossime partite. Forza Pirati e bravi anche gli allenatori !



















giovedì 25 febbraio 2016

28/01/2016 ZEBRE E PIRATI PROTAGONISTI

Parma, 25 Febbraio 2016 – Zebre Rugby si ritroveranno un'importante sfida domenica prossima 28 Febbraio contro il Leinster allo Stadio Lanfranchi. Il XV del Nord-Ovest deve fronteggiare l’assenza di 10 nazionali azzurri impegnati nel terzo turno del RBS 6 Nazioni che vedrà l’Italia ospitare la Scozia sabato alle 15.25. Allo Stadio Olimpico di Roma saranno 8 i giocatori delle Zebre selezionati dal ct Brunel per la sfida contro gli highlanders sconfitti la scorsa stagione a Edimburgo.
Per chi non sarà a Roma a sostenere gli Azzurri, sabato Parma ospiterà la DMAX Clubhouse, la speciale clubhouse itinerante allestita da DMAX Italia -canale in chiaro del gruppo Discovery- broadcaster italiano del Sei Nazioni. Un grande pallone gonfiabile del RBS 6 Nazioni capeggerà su Via San Leonardo all’ingresso della Cittadella del Rugby per invitare tutti i tifosi ovali parmensi ad unirsi per un’occasione unica.
Si partirà dalle ore 13 con tante attivazioni d’intrattenimento allestite all’interno della struttura sportiva che ospita la casa delle Zebre quali beer pong, photobooth con post sui social networks, calci tra i pali e prove di rugby giocato per i più piccoli. Alle 15.25 il calcio d’inizio di Italia vs Scozia, attesissima gara tra gli Azzurri e gli scozzesi entrambe ancora alla ricerca del primo successo nell’edizione 2016 del più antico torneo di rugby mondiale.
L’ingresso all’evento è gratuito: nella DMAX Clubhouse si mangerà street food, si berrà in compagnia come in un vero terzo tempo serviti in speciali piatti e bicchieri brandizzati DMAX e si commenteranno le gesta degli Azzurri con un live tweeting speciale. Collegamenti in diretta con lo studio di DMAX Italia dove saranno presenti l’ex capitano dell’Italia Massimo Giovannelli e il capitano delle Zebre Rugby George Biagi. Il primo giro di birre è offerto da DMAX, organizzatore dell’evento.
Non mancherà la musica live dei The Clan – Irish Rock n’ Folk band e per tutti gli intervenuti gadgets in omaggio griffati DMAX Clubhouse. Il pomeriggio si concluderà con l’ultima gara del terzo turno del RBS 6 Nazioni: alle 16.50 in diretta da Twickenham con l’Inghilterra che affronta i campioni in carica dell’Irlanda.
Domenica 28 Febbraio invece sarà il rugby giocato protagonista della giornata: dalle ore 12 saranno circa 500 i giovani minirugby che prenderanno parte al 1° Torneo minirugby Under 8 e Under 10 CONAD, uno dei main sponsor delle Zebre Rugby da sempre vicina ai giovani ed allo sport.
La carica dei 500 colorerà i campi della Cittadella del Rugby di Parma a rappresentare 13 società. Undici club fanno parte della franchigia delle Zebre Rugby “Io Ci Sono”: Rugby ColornoASD Rugby Club Acqui TermeRugby RhoImperia RugbyRugby Noceto F.C.Pirati RugbyAmatori Parma RugbyPiacenza Rugby ClubRugby Mantova ClubRugby OrioRugby Parma F.C. 1931 e due società invitate speciali per l’occasione: Rugby Lido e Rugby Cernusco.

Le premiazioni delle due categorie si terranno all’intervallo di Zebre vs Leinster, 16mo turno del Guinness PRO12 che vedrà i bianconeri sfidare la formazione irlandese della capitale Dublino con calcio d’inizio alle ore 16. Le sorpese non finiscono qui: domenica 28 Febbraio lo Stadio Lanfranchi ospiterà nuovamente l’inizio delle celebrazioni per la festa di San Patrizio 2016, patrono d’Irlanda; nazione dov’è nata Guinness la famosa birra title sponsor del campionato Guinness PRO12. Saranno distribuiti gratuitamente a tutti i presenti speciali gadgets offerti da Guinness per arrivare preparati alla festa nazionale irlandese che si celebra ogni anno il 17 Marzo. Cerca le “walking pints” e fatti fotografare con loro per ricevere i gadgets Guinness.

venerdì 19 febbraio 2016

Progetto nuovo Album Pirati 2016

Abbiamo stretto un accordo per realizzare un bel progetto con le Zebre Rugby, realizzare un album delle figurine con i giocatori dei Pirati e i giocatori delle Zebre Rugby. Vi piace ? Domenica 28 Febbraio andiamo ad incontrare i giocatori delle Zebre :) Vi piacerebbe partecipare ? Potete chiedere informazioni a Hook.

domenica 14 febbraio 2016

Love all the Pirates

Per il torneo di San Valentino a Brescia pubblichiamo questa bella foto che sintetizza i risultati che i ragazzi under 8 stanno raggiungendo e il commento di Giacomo: "Grande miglioramento dei Pirati under 8. Hanno diminuito il gioco a grappoli ed iniziano a capire quando si deve passare la palla o entrare nello spazio per fare meta. Avanti così!"
Buoni anche i risultati dell' under 10 con un super commento di Pablo: "Bellissimo concentramento. Campo infangato. Gioco molto di mischia. Prima partita inizia con svantaggio di 3 - 1, i Pirati si riprendono nel 2° tempo passando ad un vantaggio di 4-3. Finisce in pareggio di 4-4. Seconda partita stravinta con 6 mete di differenza. Ultima partita, Fiumicello si ritira. Se i conti non sbagliano dovremo avere vinto il concentramento. Indipendentemente dei risultato, bel gioco, contatti con passaggi successivi, pulizia dei palloni (non del fango) e messa a disposizione con sostegno e ricerca dello spazio, sono state solo alcune delle cose che i Pirati hanno lasciato sul campo. Bel gioco di squadra con partecipazione di tutti nonostante le mani congelate. Bravi tutti."

giovedì 11 febbraio 2016

Un Pirata vecchio da 5 anni

Chi guarderà al futuro dei Pirati? Tra i primi ragazzi che hanno iniziato 7 anni fa a giocare a rugby a Bernareggio oggi abbiamo 3 ragazzi che oramai giocano da 5 anni con noi. Abbiamo cambiato 5 campi di gioco e ci siamo spostati i 3 paesi differenti. Adesso siamo da 3 anni a Vimercate e Samuel è con noi da 4 anni. Forse sarà lui a guardare il nostro futuro ;)


IMG_3476 from Pirati Rugby on Vimeo.

domenica 31 gennaio 2016

Under 12 - 7 febbraio destinazione Crema

La prossima uscita dei nostri ragazzi under 12 sarà alla volta di Crema. E' una società che abbiamo già incontrato con la maglia dei Rivers nelle giovanili e con cui abbiamo giocato come Pirati minirugby. I campi sono belli così come la cittadina. Un grande inbocca al lupo per Pao e Gabriele e i nostri ragazzi al loro primo debutto 2016. Siate uniti e siate orgogliosi di essere Pirati, andrete lontano.

domenica 24 gennaio 2016

Si aspettano Pirati al campo di rugby

Se desiderate avere dei figli campioni provate con una palla rotonda dove li pagheranno bene. Se desiderate degli spogliatoi belli iscrivete i vostri figli in una palestra. Se amate il rugby, ma non i Pirati, fondate una società di rugby o andate in una che considerate migliore.
Nei Pirati abbiamo 2 regole, la prima dice che parlare e criticare non serve ma solo aiutare un'altro Pirata nella stessa direzione. La seconda regola dice che dobbiamo accontentarci di quello che abbiamo. Solo così sapremo apprezzare quello che riusciremo a conquistare. Noi aspettiamo Pirati tra i Pirati. I nostri sforzi, l'impegno che mettiamo da anni è nel cercare di costituire una società di rugby di ragazzi e volontari che amano il proprio club e che siano orgogliosi di aver contribuito ai successi di chi ha iniziato a proporre rugby su un prato con passione. Chi si sente un Pirata sabato 30 gennaio alle ore 15.45 può venire al campo con una paletta, una vanga, un secchiello, una carriola o quello che pensate sia meglio per aiutarci a togliere i sassi dal campo. Con il tempo bello provvederemo anche a seminare. Dobbiamo prepararci alla prossima stagione, vi aspettiamo.